Agenzia immobiliare Fondiaria Investimenti ad ovada case in vendita ed affitto

       Fondiaria Investimenti S.r.l
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ultimo aggiornamento del sito 29 Novembre 2018
Clicca su "mi piace" per ricevere in anteprima tutte le nuove proposte
Siamo agenti immobiliari con sede in Ovada, che si occupano della vendita e dell'affitto di immobili nelle zone di Ovada, Gavi ed Acqui Terme, presenti nel territorio dal 1985 ed abbiamo lavorato, e continuiamo a farlo, con professionalità e passione. Una delle soddisfazioni, un nostro vanto, e rivedere in ufficio persone alle quali abbiamo venduto un immobile molti anni fa che a distanza di anni ci viene a cercare perchè con noi si era trovato bene. E si fida. Questo è impagabile. Grazie a questo sito ed alla presenza su molti altri siti specializzati, cerchiamo di proporre ai nostri clienti, immobili per tutti i gusti e per tutte le tasche e di offrire tutti quei servizi complementari come: consulenza catastale con l'aiuto di un geometra in loco, scelta del mutuo su misura e del notaio che dovrà stipulare il rogito. 

I nostri uffici si trovano ad Ovada (AL), Piazza Garibaldi 23-24 Tel. 0143 80466- 366 3274124- 339 2864310 e sono aperti dal lunedi al venerdi dalle ore 9 alle ore 19 orario continuato. Siamo a tua disposizione presso i nostri uffici previo appuntamento ai numeri sopraindicati. Ampia possibilità di parcheggio sia davanti all'ufficio che nelle immediate vicinanze.

Per maggiori foto di tutti gli immobili in vendita, potrete visitare la nostra pagina su casa.it (clicca sull'immagine per accedere direttamente)
SU TUTTE LE NOSTRE PROPOSTE, ESISTE LA POSSIBILITA' DI ACQUISTARE CON MUTUO TOTALE; maggiori infomazioni previo appuntamento presso i nostri uffici con un funzionario dedicato.
Per maggiori foto di tutti gli immobili in affitto, potrete visitare la nostra pagina su immobiliare.it (clicca sull'immagine per accedere direttamente)
Tassazioni per l'acquisto di un immobile:
L’agevolazione per l’acquisto della “prima casa” consente di pagare imposte ridotte sull’atto di acquisto di un’abitazione in presenza di determinate condizioni.
Chi acquista da un privato (o da un’azienda che vende in esenzione Iva) deve versare un’imposta di registro del 2%, anziché del 9%, sul valore catastale dell’immobile, mentre le imposte ipotecaria e catastale si versano nella misura fissa di 50 euro ciascuna.
Se invece il venditore è un’impresa con vendita soggetta a Iva, l’acquirente dovrà versare l’imposta sul valore aggiunto, calcolata sul prezzo della cessione, pari al 4% anziché al 10%. In questo caso le imposte di registro, catastale e ipotecaria si pagano nella misura fissa di 200 euro ciascuna.
Tassazioni per l'acquisto di un terreno:
In via generale tali trasferimenti (come quelli di qualunque altro immobile) scontano l’Imposta di registro del 9% e le imposte ipotecaria e catastale in misura fissa (Euro 50 + 50);
se, tuttavia, il trasferimento ha per oggetto terreni agricoli e relative pertinenze a favore di soggetti diversi dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali, iscritti nella relativa gestione previdenziale ed assistenziale, allora l’imposta di registro viene penalizzata e passa al 15%, mentre le imposte ipotecaria e catastale continuano a essere dovute nell’importo di Euro 50 ognuna. In entrambi i casi che precedono, l'imposta di registro non può comunque essere inferiore a 1.000 Euro; inoltre, tutti gli atti e le formalità direttamente conseguenti posti in essere per effettuare gli adempimenti presso il catasto ed i registri immobiliari sono esenti dall'imposta di bollo, dai tributi speciali catastali e dalle tasse ipotecarie.
Il legislatore ha comunque previsto un importo minimo di euro 1.000,00, qualora il calcolo con le aliquote di cui sopra risulti inferiore a detta soglia minima. Le imposte ipotecaria e catastale sono dovute nella misura di euro 50,00 ciascuna. Qualora la fattispecie negoziale richieda l’applicazione di una imposta di registro non proporzionale, ma fissa, l’importo della stessa è pari ad euro 200,00.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu